Chiunque si occupi di sviluppo dovrebbe avere familiarità con questo scenario:
Errore in console, vai a vedere il file che lo genera e scopri che è causato da una variabile globale, e il tuo progetto è composto da 4500 files. Ovviamente non tutti scritti da te.
😱
 
La reazione più plausibile di solito è la crisi di panico.
 
Oppure, se come me sei un amante di Linux, la tua reazione, più composta e pratica sarà questa:
grep 'stringa che mi crea problemi' *
Però, cazzarola, la macchina che ho in ufficio monta windows. E allora giù crisi di panico.

OPPURE

Oppure installi GrepWin, uno di quei tool che tieni conservato, non usi per mesi e mesi, poi arriva il giorno che ti salva la vita e te ne innamori.
 
Se non hai familiarità con il comando grep (general regular expression print) dei sistemi Unix e Unix-like, ti spiego velocemente di cosa si tratta.
Il comando grep permette di ricercare un'espressione regolare o una stringa letterale (e quindi fondamentalmente qualunque testo) all'interno di un file o di una directory, anche in profondità.
 
Quindi mettiamo il caso io debba cercare la variabile destroy in tutti i file di un progetto Joomla. Apro la root del progetto, avvio grep, cerco destroy. Mi viene restituita la lista completa di tutti i file che contengono quella parola all'interno del progetto. Et voilà!
 
Conoscevi GrepWin?
Quante ore di ricerche ti ha fatto risparmiare?
Se lo hai scoperto grazie a questo post lasciami un feedback nei commenti 😉

 

Alessandro De Cenzo
Author: Alessandro De Cenzo
Apre il suo primo sito a 12 anni. Da allora non ha mai smesso di interessarsi al digitale. Multipotenziale e geek convinto, ha trovato nel Growth Hacking la valvola di sfogo della sua incapacità di scegliere un ambito in cui specializzarsi. Cofounder di _blank.
Altri articoli dello stesso autore